Loading...

Come Coprire i segni e rigature sui vecchi mobili

segni-sui-mobili

Anche i nostri arredi invecchiano e necessitano di cura.

Può capitare che sui nostri mobili appaiano segni, dovuti a piccoli incidenti domestici. Come facciamo a liberarcene?

Vediamo insieme qualche metodo efficace per coprire i segni sui vecchi mobili.

Piccoli graffi isolati

Per graffi di lieve entità è possibile recarsi in un negozio specializzato nel fai da te, acquistare un pennarello del colore del nostro mobile e procedere con il ritocco.

In alternativa al pennarello, vediamo qualche medoto efficace casalingo:

  • Mobili in noce: si può provare ad eliminare il graffio seguendo il trucco delle noci. Basta procurarsi un gheriglio di noce e strofinarlo sul graffio, come se fosse una gomma.
  • Mobile in ebano: è possibile strofinare il lucido da scarpe sul graffio per eliminarlo. Fare attenzione alla tonalità di nero prima di procecere.
  • Mobile in gommalacca: procurarsi l’olio paglierino e applicarlo, servendosi di un batuffolo di cotone, sulla parte graffiata.
  • Altre tipologie di legno: in base al legno potete provare ad eliminare i graffi servendovi di cera d’api, olio di lino oppure lucido da scarpe.

Graffio superficiale esteso

I bambini piccoli o gli animali domestici spesso giocano nei pressi dei mobili lasciando una zona totalmente graffiata.

Se la zona è piena di graffi superficiali possiamo procurarci: carta vetro, cera e vernice (del colore del mobile) e un pennello. Procedere come indicato:

  1. Usare la carta vetro sulla zona graffiata, in modo da tornare allo stato grezzo del legno.
  2. Applicare la vernice, con il pennello, sulla parte interessata.
  3. Lasciare asciugare.
  4. Applicare la cera.

Nel caso in cui la zona graffiata sia molto estesa e in evidenza è consigliabile procedere con la riverniciatura di tutto il mobile, per avere uniformità di colore.

Graffio in profondità

Se il graffio è molto profondo potete scegliere di acquistare nei negozi specializzati la vernice del colore specifico del mobile. Ritoccare il graffio servendosi di un pennello a punta fine.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons