Loading...

Come truccarsi senza rovinare la pelle

In che modo truccarsi senza rovinare la pelle? Non importa per cosa siano stati designati: tutti i cosmetici, a lungo andare, seccano la pelle e la raggrinziscono.

La cosa migliore da fare per non rischiare di rovinare la pelle sarebbe smettere di truccarsi, ma non sempre questa cosa è possibile.

C’è chi necessita del trucco perchè lo pubblicizza o, più semplicemente, c’è chi non riesce proprio a farne a meno.

In questi casi, l’alternativa perfetta è imparare a truccarsi senza rovinare la pelle.

Come si fa?

Vediamolo insieme.

Lavarsi il viso al mattino

La prima cosa da fare per non rischiare di rovinare la pelle è lavarsi il viso ogni mattina: prima di applicare il trucco, la pelle deve essere levigata e pulita, altrimenti i pori si ostruirebbero completamente.

Sarebbe perfetto se all’acqua fresca uniste del latte detergente. In questo modo otterrete un triplice risultato, ovvero rinfrescante, detergente e nutriente.

Utilizzare un tonico specifico per la propria pelle

Il tonico per il viso solitamente viene utilizzato in seguito all’applicazione del latte detergente.

Questo prodotto riesce a rimuovere in profondità tutti i residui di trucco, di cellule morte, di sebo e del latte detergente stesso.

Inoltre, il tonico riesce ad ossigenare la pelle ed a donarle un aspetto luminoso anche se si utilizza quotidianamente il trucco.

…ed anche una crema da giorno, preferibilmente naturale

Un altro prodotto che non deve assolutamente mancare nel vostro beauty case è la crema da giorno.

Questo prodotto non solo apporta numerosissimi principi attivi alla pelle, ma le dona anche un aspetto luminoso e la rende morbida.

Il vantaggio principale della crema da giorno è che forma una specie di pellicola protettiva sulle pelle, non facendo assorbire a quest’ultima i numerosi pigmenti contenuti nel trucco.

E’ fondamentale, però, acquistare una crema da giorno naturale: i composti minerali e/o i siliconi contenuti in tutte le altre tendono ad ostruire i pori della pelle ed a non farle espellere sostanze tossiche.

Una volta preparata la base del trucco, potete cominciare a truccarvi

Quando finalmente la vostra pelle sarà immune da tutte le sostanze tossiche presenti nei cosmetici che andrete ad utilizzare, potrete cominciare a truccarvi.

Nel caso in cui fossero presenti delle imperfezioni sul vostro viso, utilizzare un correttore di qualità.

Non utilizzate un prodotto scadente, altrimenti il lavoro svolto precedentemente non sarà servito a niente.

Una volta coperte tutte le imperfezioni, applicate sul viso del fondotinta. Se avete una pelle grassa, vi consigliamo di utilizzare un fondotinta in polvere, in caso contrario un fondotinta cremoso sarà perfetto.

Per un’applicazione uniforme del prodotto, vi consigliamo di utilizzare, nel primo caso, un pennello grande e di stenderlo compiendo movimenti circolari.

Nel secondo caso, invece, sarà meglio utilizzare una spugnetta umida.

Una volta preparata la base del trucco, continuate a truccarvi in base a quelle che sono le vostre esigenze: non importa se utilizzerete il rossetto invece dell’ombretto, l’importante è utilizzare sempre e soltanto prodotti di qualità.

Non dimenticate di struccarvi prima di andare a letto

Per non rischiare di rovinare la pelle, vi consigliamo di struccarvi sempre prima di andare a letto.

Potete farlo sciacquandovi semplicemente il viso con dell’acqua fresca, oppure utilizzando degli appositi struccanti e qualche batuffolo di ovatta.

Se lo preferite, potete utilizzare anche prima di andare a letto il tonico per la pelle ed una crema notte, più grassa e corposa di quella da giorno.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons