Loading...

Come togliere le macchie di unto dal pavimento in cotto

Come eliminare le macchie di olio sul pavimento in cotto?Il pavimento in cotto oltre a dare un tocco di originalità e di eleganza all’ambiente della casa, richiede un’accurata manutenzione soprattutto in casi di macchie particolari.

Le macchie di unto, ad esempio, sono pericolosissime perchè possono causare danni permanenti a questo particolare tipo di pavimento.

Tuttavia, un intervento tempestivo e mirato, può evitare il progredire della situazione. In che modo? Lo vediamo insieme.

1. Carta assorbente

Per evitare che il cotto si danneggi è importante intervenire tempestivamente. Se le macchie di unto sono ancora fresche, procuratevi un foglio di carta assorbente e tamponatelo sulla zona macchiata.

Successivamente versate sulla macchia del bicarbonato di sodio e lasciate agire per circa 5 minuti. Risciacquate con dell’acqua ed ammirate soddisfatti il risultato.

2. Detergenti specifici

Se non siete riusciti ad intervenire subito, non scoraggiatevi: in commercio esistono diversi tipi di detergenti specifici dedicati completamente alla cura ed alla pulizia del pavimento in cotto. Seguite alla lettera le istruzioni che troverete sul retro di questi prodotti e non usate rimedi poco ortodossi perchè rischierete di peggiorare la situazione.

3. Acido muriatico

La riuscita della rimozione delle macchie di unto sta semplicemente nell’essere tempestivi. Nel caso in cui le macchie di unto siano di vecchia data, provate ad intervenire usando dell’acido muriatico in concentrazione tra il 5% e il 30%. E’ importante mettere i guanti prima di usare questo prodotto.

Procuratevi una spazzola a setole dure e dell’acido muriatico. Versate il prodotto sulla spazzola e strofinatela sulla parte del pavimento macchiata. Continuate fin quando non saranno scomparse le macchie e risciacquate abbondantemente con acqua pulita.

4. Detersolventi

Il metodo più facile è quello di affidarvi ai detersolventi, ideali per la rimozione di macchie di unto di vecchia data. I detersolventi agiscono efficacemente e non danneggiano affatto il pavimento.

I detersolventi sono degli ottimi sgrassanti e non presentano alcun rischio di infiammabilità. Per sapere in che modo utilizzarli chiedete aiuto ad un esperto oppure limitatevi a seguire le istruzioni presenti sulle etichette di questi prodotti.

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons