Loading...

Come tingere una maglietta di cotone

Colorare una maglietta di cotonePer stimolare la propria creatività o per coprire qualche piccola imperfezione, potrebbe essere interessante sapere come tingere una maglietta di cotone.

Coloreria italiana

I prodotti della Coloreria italiana si trovano comunemente nei supermercati. Le confezioni contengono una vaschetta di decolorante e una di colorante (del colore scelto).

Per il funzionamento del prodotto bisogna aggiungere anche il sale grosso.

Colorazione del capo:

  • Prendere le due vaschette e tagliare lungo le indicazioni tratteggiate agli angoli delle confezioni
  • Collocare le vaschette sul fondo del cestello e aggiungere 1 Kg di sale grosso da cucina
  • Introdurre i tessuti da colorare, inumiditi, nella lavatrice e avviare un lavaggio completo a 60° C. Non aggiungere detersivi e senza prelavaggio
  • Al termine del ciclo aprire il cestello ed eliminare le vaschette
  • Avviare un altro lavaggio a 60°/90°C

Colorazioni naturali

Esistono anche metodi di tintura casalinghi. Basta usare tinture vegetali.

Strumenti necessari:

  • un tessuto
  • una pentola
  • colore vegetale
  • guanti in lattice
  • sale da cucina
  • acqua

Fase di colorazione:

  1. Mettere a bollire 3 litri d’acqua nella pentola, unendovi un cucchiaio di sale grosso
  2. Inserire il colorante nell’acqua ed inserirvi il tessuto. Lasciare in ammollo tutta la notte
  3. Trascorsa una notte stendere la maglia ed attendere

Volendo colorare il tessuto con fantasie particolari, si può utilizzare uno spago e fare dei nodi sulla maglietta prima di metterla in ammollo. Creerete una tipo di colorazione davvero originale.

Colorazione con gli alimenti

Esiste anche la possibilità di effettuare tinture di abiti utilizzando gli alimenti.

La procedura da utilizzare è quella delle colorazioni naturali, con la differenza che al posto della tintura si può mettere la maglietta in ammollo con caffè, tè, bacche di ginepro, spinaci, ortiche, spezie (zafferano, curry, curcuma), karkadè, vino, barbabietole, ibisco, mirtilli e decotti vari.

Questo metodo permette di dar sfogo alla propria creatività.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons