Loading...

Come tenere le bibite fresche in spiaggia

Come fare per mantenere fresche le bibite in spiaggia?Dopo aver trascorso un intero anno a lavorare, diventa sempre più forte il desiderio di staccare la spina per trascorrere intere giornate al mare, magari sdraiati su un lettino e sorseggiando, di tanto in tanto, una bella bibita fresca.

Talvolta, però, questa fantasia si interrompe a causa di un piccolo particolare, ovvero la non freschezza delle bibite.

Ecco perché abbiamo deciso di mettere a disposizione per voi una serie di consigli su come fare per riuscire a mantenere fresche le bibite, anche durante giornate in spiaggia particolarmente calde e afose.

Vediamoli insieme nel dettaglio.

Borsa frigo

Le borse frigo sono un must per chi vuole mantenere fresche le bibite in spiaggia.

Si tratta di contenitori di plastica, dotati di un manico e di un coperchio, in grado di mantenere fresche non solo le bibite, ma anche i cibi che eventualmente ci si porterebbero dietro.

E’ molto capiente, ecco perché viene apprezzata dalle famiglie che, oltre alle bibite, possono tranquillamente portarsi dietro anche qualcosa da far mangiare ai loro piccoli nel caso in cui venisse loro fame.

Tuttavia, la borsa frigo ha i suoi svantaggi.

Oltre a potersi rivelare pesante, la borsa frigo potrebbe anche essere d’ingombro in auto a causa delle sue eccessive dimensioni.

Per cui, se dovete percorrere a piedi alcuni metri sulla spiaggia oppure se le dimensioni della vostra auto lasciano un po’ a desiderare, la borsa frigo non rappresenta certamente ciò che fa per voi.

Mini frigo portatile

Per mantenere fresche le bibite in spiaggia, potete anche provare a portarvi dietro un frigo portatile.

Come la borsa termica, anche il mini frigo è un articolo che viene particolarmente apprezzato dalle famiglie.

Si tratta di un vero e proprio frigorifero elettrico, dalle dimensioni ridotte, in grado di funzionare semplicemente collegandone il cavo a quello dell’accendisigari dell’auto.

Un mini frigo portatile costa intorno ai 50 euro. Il prezzo non è affatto eccessivo, soprattutto se si tiene conto delle enormi capacità dell’articolo.

Borsa termica

La borsa termica, invece, è l’alternativa perfetta per chi odia portarsi dietro il peso dei mini frigoriferi o delle borse frigo.

Sono pratiche, disponibili in diverse grandezze, morbide, dotate di tracolla o di semplici manici resistenti.

Se intendete consumare le bibite entro due o tre ore al massimo, vi basterà riporle nella borsa termica, richiuderla e tenerla all’ombra.

Se, invece, intendete far rimanere le bibite fresche fino alla sera, dovrete inserirci dentro dei blocchi refrigeranti.

La riuscita dipende dalla qualità degli articoli che acquisterete e dal numero di blocchetti refrigeranti che ci disporrete al loro interno.

Bacinella con ghiaccio

L’ultimo suggerimento che possiamo darvi nel caso in cui non abbiate la possibilità di acquistare nessuno degli articoli sopra elencati è di riempire una bacinella piena di ghiaccio e di deporci all’interno tutte le bibite che volete.

Ovviamente, però, per non rischiare che il ghiaccio si sciolga dopo poco tempo, vi consigliamo di tenere la bacinella all’ombra oppure di metterla in una cabina, qualora l’aveste.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons