Loading...

Come sterilizzare i barattoli di vetro

Barattoli di vetro: come sterilizzarli?Per preparare delle conserve di cibo, bisogna prima di tutto sterilizzare i barattoli nei quali si andranno a mettere gli alimenti.

La sterilizzazione è un procedimento in grado di impedire ai batteri ed ai microorganismi di svilupparsi sugli alimenti e di renderli, così, immangiabili e contaminati.

Sterilizzare i barattoli di vetro è molto semplice. Vi basterà seguire alla lettera quanto tra poco vi diremo.

Sciacquare i barattoli di vetro

Prima di cominciare la sterilizzazione vera e propria, dovete sciacquare per bene i barattoli di vetro sotto all’acqua corrente.

Mentre li sciacquate, verificate anche se vi sono crepe e/o scheggiature sulle superfici dei barattoli, onde evitare che questi possano rompersi durante la sterilizzazione a causa dell’alta temperatura.

Non dimenticate di sciacquare anche i tappi, i coperchi e/o le guarnizioni.

Disporre i barattoli di vetro in una pentola

Il secondo passaggio consiste nel disporre accuratamente i barattoli di vetro in una pentola capiente dai bordi alti.

Prima di disporre i barattoli all’interno della pentola, però, dovete foderarne il fondo con un canovaccio, così da prevenire gli urti tra la pentola stessa ed i barattoli.

Inserite successivamente tra un barattolo e l’altro altri canovacci, per lo stesso motivo spiegatovi in precedenza.

Riempite, infine, la pentola con dell’acqua fredda fino a coprire tutti i vasetti.

Portare l’acqua ad ebollizione

Una volta riempita la pentola, accendete la fiamma ed attendete che l’acqua giunga ad ebollizione.

Quando l’acqua sarà giunta a bollore, abbassate la fiamma e lasciate i barattoli all’interno della pentola per altri 30 minuti.

A questo punto potete inserire nella pentola anche i tappi ed i coperchi.

Trascorsa la mezz’ora, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

Tirare i barattoli fuori dalla pentola

Quando l’acqua sarà giunta a temperatura ambiente, prendete una pinzetta sterilizzata e tirate fuori i barattoli dalla pentola uno ad uno. Fate la stessa cosa anche con i tappi ed i coperchi.

Capovolgeteli su un panno pulito e lasciateli asciugare all’aria aperta.

Dopo qualche minuto, rigirate i barattoli in modo da farli asciugare anche all’interno.

Per velocizzare l’asciugatura dei barattoli, potete  inserirli nel forno ed impostare la temperatura al minimo.

Oltre a velocizzare l’asciugatura, il calore del forno andrà anche ad uccidere eventuali batteri presenti sulla superficie dei barattoli.

Quando i barattoli si saranno completamente asciugati, potrete finalmente riempirli con gli alimenti che volete.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons