Loading...

Come smacchiare le macchie d’erba

Smacchiare l'erba in macniera perfettaLe macchie d’erba sono tra le più difficili da rimuovere sui tessuti, soprattutto se sono secche.

Per smacchiare perfettamente l’erba bisogna intervenire tempestivamente.

Soltanto in questo modo, e seguendo i consigli che tra poco vi daremo in merito, potrete sperare di far ritornare i vostri indumenti come nuovi.

Cerchiamo di capire insieme in che modo intervenire e soprattutto in quali casi.

1. Cotone e lino

Limone

Se il capo in questione è di cotone oppure di lino potete scegliere di intervenire in più modi.

Se la macchia è secca, vi consigliamo di tagliare un limone a metà e di sfregarne energicamente una parte sulla macchia, dopodichè risciacquate con acqua tiepida.

Acqua calda

Se la macchia è fresca, invece, potete tranquillamente rimuoverla immergendo il capo in una bacinella contenente acqua calda. Fate restare l’indumento in ammollo per un paio d’ore.

Latte freddo

C’è un’altra cosa che potete fare: versate sulla macchia del latte freddo e lasciatelo agire per qualche minuto, dopodichè mettete il capo in una bacinella con acqua calda e fatelo rimanere in ammollo per un pò. Procedete successivamente con il lavaggio.

Alcool

In alternativa potete anche utilizzare dell’alcool. Vediamo in che modo.

  1. Inumidite leggermente la macchia.
  2. Imbevete una spugna con dell’alcool e dell’acqua ( mantenendo un rapporto rispettivamente pari a 1: 3).
  3. Sfregate delicamente la spugna sulla macchia, dopodichè risciacquate.

Acqua calda e candeggina

Nel caso in cui il capo dovesse essere bianco, potete provare anche a creare una soluzione composta da acqua calda e candeggina. Potete tranquillamente scegliere di immergere il capo in una bacinella contenente acqua e candeggina o tamponare direttamente con un panno sulla macchia.

Detersivo liquido

Infine potete provare con del detersivo liquido. Tamponate prima la macchia con una spugna umida, dopodichè versateci sopra una goccia di detersivo liquido. Lasciate agire per un pò, dopodichè risciacquate per bene con acqua calda.

2. Lana

Alcool ed ammoniaca

Il suggerimento che vi stiamo per dare è adatto soltanto in casi in cui la macchia d’erba sia ancora fresca. Nel caso in cui non dovesse essere così, vi consigliamo di non metterlo in pratica, rischierete soltanto di peggiorare la situazione. Vediamo insieme come fare.

  1. La prima cosa da fare è creare una soluzione composta da acqua tiepida, alcool ed ammoniaca mantenendo un rapporto rispettivamente pari a 3:2:1.
  2. Dopo aver creato la soluzione, immergeteci una spugna e poi strofinatela sulla macchia.
  3. A questo punto non vi resta che risciacquare con acqua ed aceto.

3. Seta

Trattandosi di un tessuto particolarmente delicato, il primo consiglio che vi diamo è di portare il capo in tintoria. Nel caso in cui vogliate provare a rimuovere le macchie da soli, seguite i nostri consigli.

Ammoniaca

Se la seta è bianca, immergete il capo in una bacinella contenente acqua ossigenata. Dopo qualche minuto versate sulla macchia qualche goccia di ammoniaca e lasciate il capo in ammollo per un pò.

Potete anche tamponare direttamente la macchia con una spugna inumidita con acqua, sapone neutro ed ammoniaca.

Alcool etilico

Se la seta è colorata, invece, dovete tamponare la macchia con dell’alcool etilico. Non esagerate con le quantità, altrimenti rischierete di rovinare il capo.

4. Jeans

Dopo una passeggiata al parco o un pic-nic con gli amici, può capitare che il vostro jeans si macchi d’erba. Cosa fare in questi casi? Lo vediamo insieme.

Albume e glicerina

Questo rimedio veniva adottato dalle nostre nonne. Vediamo insieme come facevano.

  1. Per prima cosa dovete preparare una soluzione composta da albume d’uova e glicerina. Le quantità devono essere uguali.
  2. Miscelate la soluzione per bene, dopodichè applicatela sulla macchia con un panno o una spugna umida.
  3. Strofinate fin quando la macchia non sarà quasi scomparsa.
  4. A questo punto non vi resta che versare sulla macchia una goccia di latte freddo e lasciare agire per qualche minuto.
  5. Lavate, infine, il jeans in lavatrice.

– Ammoniaca o aceto

Anche in questo caso dovrete preparare una soluzione composta da tre parti d’acqua tiepida ed una parte di ammoniaca (o aceto, come preferite). Dopo aver mescolato per bene la soluzione, immergeteci il jeans e lasciatelo in ammollo per un paio d’ore. Trascorse le due ore, non dovrete far altro che risciacquarlo e lasciarlo asciugare.

Sgrassatore da cucina

Il rimedio più semplice per eliminare le macchie d’erba dal vostro jeans preferito è usare del comune sgrassatore da cucina. Inumidite leggermente il jeans, dopodichè spruzzate una piccola quantità del prodotto sulla macchia. Dopo qualche minuto strofinate con una spugnetta sulla macchia, risciacquate e lasciate asciugare.

4. Tessuti acetati

Alcool

Quando parliamo di tessuti acetati ci riferiamo a quelli, per esempio, di cui sono fatte le tute da ginnastica. Per rimuovere le macchie d’erba dovete creare una soluzione composta da due parti d’acqua calda ed una di alcool. Miscelate per bene la soluzione, dopodichè con un batuffolo d’ovatta iniziate a tamponare sulla macchia. Fate attenzione a non esagerare con le quantità di alcool: potreste scolorire la tuta.

5. Fibre animali e sintetiche

Acqua ossigenata ed ammoniaca

Per rimuovere le macchie d’erba dai tessuti sintetici oppure dalla pelle e dal cuoio, potete tranquillamente utilizzare l’acqua ossigenata e l’ammoniaca. Inumidite un panno della suddetta soluzione e tamponate delicatamente sulla macchia, dopodichè lasciate asciugare.

Acqua ed aceto

In alternativa potete creare un’ulteriore soluzione composta da acqua tiepida ed aceto. Anche in questo caso vi consigliamo di inumidire un panno con acqua ed aceto e di andare a tamponare leggermente sulla macchia, fino a quando questa non sarà completamente scomparsa.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons