Loading...

Come smacchiare il giallo sotto le ascelle

Alone giallo sulla magliettaUno dei motivi di abbandono di una maglietta o di una camicia è sicuramente rappresentato dall’ostinata resistenza degli aloni gialli sotto le ascelle.

Alcune volte queste macchie possono essere accompagnate da un insistente odore di sudore. Queste fastidiose parti gialle resistono anche ai lavaggi ad alta temperatura.

Vediamo alcuni tra i metodi industriali e i rimedi della nonna per liberarci delle macchie sotto le ascelle.

Rimedi industriali

Ricordiamoci sempre che alcuni smacchiatori risultano essere talmente forti che possono intaccare i colori dello stesso indumento.

Per quanto riguarda la candeggina, dovrebbe essere sempre utilizzata solo su tessuti bianchi. Altre sostanze è bene testarle. Applicate prima una piccola quantità di candeggina su parti interne e nascoste dell’indumento. Verificherete la resistenza del colore.

Fase di smacchiamento:

  • Lasciare il capo in ammollo in acqua tiepida e candeggina per un’ora. Sciacquare e lavare a 30° o 60°, a seconda dell’indumento. Questo è uno dei metodi da utilizzare solo per capi esclusivamente di colore bianco
  • Alcuni smacchiatori particolari come lo Chanteclair o l’Omino Bianco, possono essere utilizzati direttamente sulle zone gialle. Basta metterne un po’ sulla macchia e strofinare con forza per qualche minuto. Inserire il capo in lavatrice ed effettuare il lavaggio normale
  • Esistono alcuni smacchiatori in polvere come Vanish o Napisan che non sono troppo aggressivi. Permettono quindi di essere usati, lasciando i capi in ammollo per qualche tempo (leggere sempre le istruzioni sulla confezione) prima del lavaggio finale in lavatrice

Rimedi della nonna

Prima dell’avvento dei detersivi industriali le nostre nonne utilizzavano alti metodi per smacchiare i propri indumenti.

  • Uno di questi era il Sapone di Marsiglia, che deve essere strofinato sulla zona ingiallita con acqua calda nella fase di prelavaggio
  • Per i tessuti chiari si può utilizzare un ammollo di acqua e aceto bianco. Questo metodo è molto utile anche per rimuovere gli odori. Lavare poi normalmente
  • Il bicarbonato, aggiunto all’acqua, aiuta la rimozione sia delle macchie gialle che degli odori

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons