Loading...

Come si pulisce il rame? Guida completa con i trucchi della nonna

rame come si pulisceIl rame è uno splendido materiale da utilizzare sia per il pentolame, sia per qualche utensile o oggetto da cucina. È un metallo che si presenta splendidamente lucido, lucentezza che però con il tempo può ridursi, fino a sparire.

Il nostro articolo di oggi vi spiegherà come pulire il rame utilizzando prodotti che tutti hanno in casa, senza ricorrere ad agenti chimici che possono essere nocivi per voi e per i vostri oggetti.

Vediamo insieme come fare.

La soluzione ideale: sale, aceto e acqua

Le nostre case sono delle autentiche fucine di agenti che sono ottimi per la pulizia del nostro rame. Prendete un bicchiere di aceto bianco, un litro d’acqua tiepida e due cucchiaini di sale. Mescolate fino a quando il sale si sarà completamente disciolto, e poi procedete ad utilizzare la soluzione così ottenuta con un piccolo panno di cotone o di stoffa.

Pulite energicamente, facendo però attenzione che il sale si sia ben sciolto, dato che se dovesse rimanere in granuli potrebbe graffiare permanentemente l’oggetto che state cercando di pulire.

Si può usare anche l’acido muriatico, ma…

Si può usare in realtà anche l’acido muriatico, ma si tratta di un prodotto molto pericoloso e da maneggiare con la dovuta cautela. Sono indispensabili occhiali in policarbonato per proteggere gli occhi, e poi dei guanti che vadano a coprire fino ai gomiti.

Occhio anche agli schizzi, che possono essere molto dannosi sia per il corpo che per i nostri abiti. Si tratta di una soluzione che noi di Arrangiamoci comunque non preferiamo, dato che il prodotto in questione è difficile da usare, pericoloso al tempo stesso e difficile da lavare via dopo l’applicazione.

Per togliere il verderame, usiamo un po’ di ammoniaca

Il verderame è un colore che prende il nome dalle incrostazioni tipiche (sono delle ossidazioni in realtà) degli oggetti in rame. Si tratta di una ossidazione che si può rimuovere molto facilmente utilizzando un panno con ammoniaca diluita. Strofinate energicamente, tenendo però anche qui presenti le avvertenze di cui abbiamo parlato per quanto riguarda l’acido muriatico. Guanti e occhiali sono indispensabili, così come il vestire abiti che potrebbero rovinarsi senza crearci troppi problemi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons