Loading...

Come si fa un Ricorso al TAR

come fare ricorso al tarPer fare ricorso al TAR, dovrai rivolgerti a un legale e preparare tutti i documenti del caso. Ecco qualche suggerimento utile prima di passare alle vie legali.

Come rivolgersi al TAR

Per rivolgerti al TAR, devi aver avuto un problema con la Pubblica Amministrazione. Di solito, serve sempre un avvocato, per poter verificare i documenti da inviare e non vedersi rifiutare la pratica. In alternativa, se il problema è evidente e sei convinto di aver ragione, puoi chiedere soddisfazione al TAR senza contattare un legale.

Dovrai scrivere una domanda, dove racconti come si sono svolte le cose e quali sono le tue richieste. Ricorda di citare nella domanda anche i documenti che stai presentando, che verranno considerate delle prove dal punto di vista legale. Ricorda che hai 60 giorni dall’accertamento del fatto per poter fare ricorso. I tempi si raddoppiano se non hai ricevuto risposte dalla Pubblica Amministrazione e questa negligenza ti ha fatto un danno.

Quando la pratica viene presa in carico dal TAR, viene assegnato al fascicolo un numero di protocollo. La richiesta ha costi diversi, che possono arrivare fino a 6.000 Euro nei casi più gravi. Il TAR ha una competenza regionale. Se stai andando contro un comportamento che non è avvenuto nella tua Regione di residenza, fai riferimento al luogo dove si è svolto il fatto, per stabilire la sede del TAR più competente.

Alcune sentenze del TAR hanno fatto giurisprudenza: valuta se ci sono casi simili al tuo che hanno portato a una risoluzione. In questo modo, ti basterà appellarti a quella sentenza per dimezzare i tempi di attesa della tua pratica.

I tempi

I tempi di attesa della Giustizia Italiana sono sempre piuttosto lunghi: fai ricorso al TAR solo se lo ritieni strettamente necessario e solo dopo che hai percorso le cosiddette “vie extragiudiziali”, ovvero se hai tentato un accordo tra le parti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons