Loading...

Come ritoccare una rigatura sull’auto

Come coprire le rigature sull'autoPer ritoccare le rigature presenti sull’auto non basta munirsi di prodotti particolari, ma bisogna anche avere tanta pazienza ed altrettanta precisione.

Se volete ritoccare una rigatura sulla vostra auto e non sapete come fare, continuate a leggere.

Preliminari

Per prima cosa bisogna riconoscere la profondità della rigatura, in modo tale da sapere quale rimedio sia più adatto al vostro caso.

1. Rigature superficiali

Se si tratta di rigature superficiali, potete intervenire in due modi:

  • Utilizzando pasta abrasiva e lucidante
  • Utilizzando un pennarello avente una speciale formula riempitiva.

Come utilizzare la pasta abrasiva

  1. Pulite accuratamente la parte della carrozzeria rimasta rigata con acqua e sapone per auto.
  2. Stendete una piccola quantità di pasta abrasiva su un dischetto di ovatta e strofinate delicatamente fino alla completa rimozione della rigatura.
  3. Asciugate il prodotto utilizzando un dischetto di ovatta pulito e lucidate con della pasta Polish.

Come utilizzare il pennarello

  1. Per acquistare un pennarello dello stesso colore della vernice della vostra auto dovete risalire al suo codice identificativo. Di solito questo codice si trova o sotto al cofano dell’auto o all’interno delle portiere.
  2. Dopo aver scoperto il codice ed aver acquistato il pennarello non dovete far altro che pulire accuratamente la zona danneggiata con del sapone e dell’acqua ed usarlo sulla rigatura.
  3. Coprite la rigatura con il pennarello, preoccupandovi di andare a “colorare” in maniera uniforme tutta la parte danneggiata.
  4. Dopo aver coperto tutto lasciate asciugare e lucidate tutto utilizzando una piccola quantità di pasta Polish.

2. Rigature profonde

Se si tratta invece di rigature profonde, dovete intervenire diversamente. Anche in questo caso le alternative sono due. Le vediamo insieme.

Rivolgersi ad un professionista

La cosa più semplice da fare per non rischiare di andare in contro a danni irreparabili è quella di affidarsi ad un carrozziere di fiducia. La vostra auto ritornerà come nuova.

Ritoccare le rigature

Un’altra valida alternativa è quella di procurarvi, oltre ad un barattolo di vernice dello stesso colore della vostra auto, un piccolo pennello, un dischetto di ovatta e della pasta Polish. Vediamo insieme come fare.

  • Per prima cosa dovete procurarvi della vernice dello stesso colore di quella della vostra auto.
  • Adesso, aiutandovi con un pennello piccolo, iniziate ad applicare poco a poco la vernice sulla rigatura.
  • Se ritenete necessario applicare un secondo strato di vernice, fatelo ma seguite sempre lo stesso verso.
  • Lasciate asciugare per bene.
  • A questo punto, servendovi di un dischetto di ovatta imbevuto di una piccola quantità di pasta Polish, iniziate a tamponare leggermente sulla zona rigata e lasciate asciugare per bene.
  • In questo modo non solo sarete riusciti a ritoccare la rigatura in maniera perfetta, ma anche a lucidare per bene la parte della vostra auto che prima era danneggiata.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons