Bağlama Büyüsü Bağlama Büyüsü deneme bonusu veren siteler Neva Casino Erotik Film duaları sarıyer evden eve nakliyat ataşehir evdedn eve nakliyat başakşehir evden eve nakliyat şişli evden eve nakliyat deneme bonusu veren siteler onwin Visa help evden eve nakliyat Kocaeli Evden Eve Nakliyat Free Games Free Puzzle Games Zombie Games Cool Math Games free io games Free fighting games Metin2 Pvp Serverlar Free Car Games beylikdüzü ev taşıma topçuoğlu nakliyat deneme bonusu Bağlama Büyüsü film i Çözdü deneme bonusu veren siteler İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) Siteme tek farklı link gelirse hepinizi sikerim amına koduklarım Vasculara saldırı atanı anasını amına sokaracağım bu sadece dokunuş Götü yiyen yapsın lan sadece dokunuyorum gerçeğini yaparsam götünüzdsen sikerim ibo abi sikme diye yalvartırım emre sizi anladınmı amk götleri Burada baba benim amına kodugum erkekseniz tek link göndferin sikecxem bu saatten sonra Salih götünüz yiyorsa tek link daha gönderin hepinizi sikecem bundan sonra akıllı olun
Loading...

Come risolvere le Espressioni con le Frazioni

come risolvere le espressioni con le frazioniLe frazioni sono un po’ difficili da gestire. Ecco come eseguire le operazioni più comuni.

Le quattro operazioni

  • Addizione. Se devi sommare due frazioni, ti conviene usare il Minimo Comune Multiplo. Si calcola dividendo i denominatori (i numeri in basso nella frazione) in fattori e moltiplicando poi gli elementi comuni e non comuni. Per esempio, se i denominatori sono 2 e 3, il Minimo Comune Multiplo sarà 6, perché non ci sono fattori in comune (sono due numeri primi). Poi dovrai dividere il Minimo Comune Multiplo per il denominatore e moltiplicare il risultato per il numero in alto. Alla fine, farai l’addizione con i soli numeri in alto, usando il Minimo Comune Multiplo. Per esempio: 2/3 + 1/2= (2 x 2)+ (1 x 3)/6= 4+3/6= 7/6.
  • Sottrazione. È uguale all’addizione, solo che sopra dovrai sottrarre.
  • Moltiplicazione. Dovrai prima vedere se si può semplificare, ovvero se ci sono dei numeri che si possono dividere tra loro. La semplificazione si può fare solo denominatore per numeratore, cioè tra un numero in basso e uno in alto nella frazione. Alla fine, potrai moltiplicare numeratore per numeratore e denominatore per denominatore. Per esempio: 2/5 x 10/14. Il 2 si semplifica con il 14, il 10 con il 5. Il risultato sarà 1 x 2/7= 2/7.
  • Divisione. Dovrai moltiplicare la prima frazione con la seconda, ma la seconda deve essere inversa (il numero di sotto deve andare al numeratore e viceversa). Per esempio: 1/5 : 2/7 = 1/5 x 7/2 = 7/10.

Ricorda che, quando fai le espressioni, si fanno prima divisioni e moltiplicazioni e solo dopo addizioni e sottrazioni. Infine, fai attenzione alle parentesi: si calcola prima quello che c’è nelle parentesi tonde, poi ciò che si trova nelle parentesi quadre, poi ancora quello che c’è in parentesi graffe e solo alla fine quello che sta all’esterno.

Perché usare le frazioni

Le frazioni sono molto utili quando è necessario dividere una certa somma tra più soci, oppure se il risultato della divisione ha troppe cifre dopo la virgola. Semplificando i conti, si può arrivare prima al risultato!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
deneme bonusu bahis siteleri canlı bahis casino siteleri deneme bonusu