Loading...

Come riciclare le foglie cadute

Foglie cadute: come riutilizzarle?Il riciclaggio è un insieme di operazioni che consentono il riutilizzo di specifici materiali provenienti non solo da scarti urbani ed industriali, ma anche dalla natura in generale.

Quello che la maggior parte delle persone non sa, ad esempio, è che è possibile donare una seconda vita alle foglie che, in particolari stagioni dell’anno, cadono dagli alberi per via di condizioni meteorologiche a loro poco favorevoli.

Molto probabilmente vi starete chiedendo in che modo queste si possano riutilizzare e noi siamo apposta qui per spiegarvelo.

Vediamolo insieme.

1. Decorazioni per la casa

Il primo modo per riutilizzare in maniera creativa le foglie in casa è creare delle originali cornici autunnali.

Come si fa?

Una volta raccolte le foglie, non dovrete far altro che lasciarle seccare tra le pagine di un libro ed attaccarle successivamente con della colla vinilica sulla parte interna della cornice.

Quando la colla si sarà asciugata, potrete posizionarci sopra il vetro ed appendere finalmente la cornice alla parete del corridoio.

Per rendere il tutto ancor più originale, potete provare a scrivere sul vetro della cornice qualche frase ad effetto.

Ma non è finita qui. Potete anche disporre le foglie in dei barattoli di vetro che andrete poi a posizionare in maniera ordinata sulle mensole della cucina. Così facendo donerete all’ambiente un aspetto piacevole ed autunnale.

Le foglie cadute, inoltre, possono essere utilizzate anche per creare dei graziosi centritavola per il salotto.

Come si fa?

E’ molto semplice: per cominciare, procuratevi dei vasetti di vetro, versate al loro centro una sola goccia di colla vinilica ed attaccateci poi sopra le foglie delle tonalità che preferite.

Nel caso in cui vogliate ottenere dei portacandele, non dovrete far altro che posizionare all’interno dei vasetti una candela.

2. Stencil per decorare le pareti

Chi ha detto che per decorare le pareti delle stanze si debbano per forza utilizzare degli stencil di plastica? Le decorazioni possono essere anche realizzate utilizzando le foglie cadute.

Vi basterà lasciarle seccare tra le pagine di un libro o di un dizionario per qualche giorno, posizionarle nella maniera che desiderate sulla superficie della parete che intendete decorare, tenerle ferme con una mano e spruzzarci sopra a debita distanza la bomboletta spray o la vernice, nel caso in cui vogliate donare al muro un aspetto più uniforme.

3. Fertilizzante naturale per il giardino

Potrà sembrarvi strano eppure le foglie cadute possono essere utilizzate anche per rendere fertili i terreni.

Farlo è molto semplice: vi basterà cospargerli di foglie secche e versarci poi sopra qualche ciottolo o della terra così da non permettere al vento di farle volare via.

Una volta fatto questo, non vi resterà che attendere la decomposizione delle foglie che apporterà al terreno numerosi elementi nutritivi.

Ma non è tutto. Le foglie cadute possono essere utilizzate anche per creare una pacciamatura con cui proteggere e riparare le piante dal freddo invernale e dalla violenza delle piogge.

Che cos’è la pacciamatura?

La pacciamatura è una tecnica molto utilizzata nell’ambito del giardinaggio che va a proteggere il suolo dal freddo e ad apportargli le sostanze nutritive di cui esso stesso necessita.

Quello che dovrete fare è cospargere il terreno di foglie, precedentemente sminuzzate, mantenendo uno spessore di 12 cm al massimo e cercare di ricoprire anche la parte del terreno a cui non si è interessati per almeno 40 cm.

4. Decorazioni per il giardino

L’ultimo consiglio che possiamo darvi è quello di utilizzare le foglie cadute per abbellire il giardino.

Potete, per esempio, attaccarle ad un filo di cotone ed appenderle sulle pareti che circondano il vostro cortile, o anche attaccarle con della colla vinilica su ciottoli che andrete poi a posizionare lungo tutto il sentiero dello stesso.

Così facendo, non solo donerete al vostro giardino un aspetto a dir poco autunnale, ma darete anche la possibilità a chi entra di percepire il calore e l’accoglienza proveniente dalla vostra meravigliosa oasi in miniatura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons