Loading...

Come puntare la parabola su Eutelsat

Consigli su come puntare perfettamente la parabola su EutelsatEutelsat è un operatore satellitare leader nel mercato in grado di fornire servizi fissi e mobili non sotto a tutta l’Europa, ma anche al Medio Oriente, all’Africa ed in parte alle Americhe ed all’Asia.

Puntare la parabola di per sè non è un lavoro semplice, soprattutto se non si è esperti del mestiere e se non si conoscono precisamente le coordinate.

E’ per questo motivo che spesso ci si affida a degli antennisti esperti.

Se intendete comunque provarci, potete seguire i nostri suggerimenti.

1. Trovare le coordinate

Per trovare le coordinate esatte vi basterà collegarvi al sito Dishpointer. In pochissimo tempo riuscirete a trovare le giuste coordinate che vi permetteranno di puntare con precisione la vostra parabola. Vediamo insieme come dovrete completare i campi richiesti.

  1. Il primo campo richiesto riguarda l’indirizzo. Dunque inserite in ordine il nome della vostra città, l’indirizzo della vostra abitazione ed il numero civico. Cliccate su “Go”.
  2. Attendete qualche secondo, giusto il tempo di permettere a Google Maps di trovare la vostra posizione.
  3. Il secondo campo richiesto riguarda il satellite. Cliccate sulle freccette a destra e selezionate “Eutelsat”.
  4. Una volta trovate le coordinate, non vi resta che andare a puntare la parabola.

2. Puntare la parabola

Il primo consiglio che vi diamo per riuscire perfettamente nell’impresa è quello di procurarvi una parabola da 100 – 120 cm. Una parabola più piccola potrebbe far entrare insieme più canali appartenenti a satelliti diversi che andrebbero a coprire quelli di Eutelsat.

La prima cosa da fare è collegare il cavo al Lnb ed al decoder ed impostare il satellite Eutelsat, la frequenza 11283/V/27500 (3/4) e la polarizzazione “V”, ossia verticale.

A questo punto non vi resta che inclinare la parabola secondo le coordinate trovate in precedenza. Potete aiutarvi con la gradazione riportata sul retro dell’antenna. Una volta impostate le giuste coordinate, provvedete a stringere le viti e cominciate a far compiere all’antenna spostamenti micrometrici.

Inizialmente potrebbe succedere di riuscire a ricevere soltanto pochi canali di Eutelsat ma non preoccupatevi, vuol dire che siete sulla strada giusta. Se doveste riceverne soltanto uno, per esempio, impostate il canale, entrate nel menù e selezionate la voce “antenneneinstellung” e successivamente “Sat – finder”.

Una volta fatto ciò, allentate i dadi della parabola e continuate a spostarla su e giù, a destra e a sinistra, preoccupandovi sempre di tener d’occhio la barra del ricevitore.

Come avrete potuto notare è tutta una questione di pazienza e precisione minuziosa. Quindi non vi aspettate di riuscire a puntare la parabola su Eutelsat immediatamente. Siate pazienti e provateci continuamente.

 

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons