Loading...

Come pulire l’acciaio

Acciaio sporco: come lucidarlo perfettamenteNon sempre per far tornare a splendere l‘acciaio si devono utilizzare prodotti o detergenti commerciali.

Risultati ottimali si possono ottenere anche utilizzando dei prodotti biologici i quali, oltre a farvi risparmiare tanti soldi, salvaguarderanno anche l’ambiente che vi circonda.

Vediamo insieme quali prodotti utilizzare per pulire perfettamente l’acciaio.

1. Bicarbonato di sodio e detersivo per piatti

Il primo modo per pulire efficacemente l’acciaio senza rischiare di rovinarlo o di graffiarlo consiste nel mescolare 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio ed 1 cucchiaino di detersivo per piatti.

Una volta fatto questo, non dovrete far altro che aggiungerci un pò d’acqua tiepida e mescolare nuovamente.

Quando il composto si sarà addensato per bene, non vi resterà che versarlo direttamente sulla superficie da pulire e strofinare con forza con una spugnetta morbida umida.

Risciacquate poi con abbondante acqua ed asciugate con un panno di cotone.

2. Acqua calda e sapone liquido

Nel caso in cui doveste pulire il fondo di una pentola, per esempio, fate in questo modo.

Riempitela a metà con acqua, aggiungeteci qualche goccia di detersivo per piatti (o sapone liquido, è la stessa cosa) e posizionatela sul fuoco.

Attendete che l’acqua si riscaldi, dopodiché spegnete la fiamma e svuotate la pentola.

In questo modo, le incrostazioni si saranno ammorbidite e per voi sarà più facile procedere con la pulizia.

Prendete poi una spugnetta umida e strofinatela sulle superfici della pentola.

Risciacquate con acqua abbondante ed asciugate con un panno di cotone.

3. Acido citrico

L’acido citrico viene spesso utilizzato per effettuare le pulizie ecologiche della casa, ecco perché abbiamo deciso di suggerirvi il suo utilizzo.

Per poter ottenere un risultato ottimale, vi consigliamo innanzitutto di procurarvi una soluzione di acido citrico al 20% in peso e di versarlo in uno spruzzino.

Applicatela, poi, sulle superfici e lasciatela agire per qualche minuto.

Strofinate poi le superfici con una spugnetta e risciacquate con acqua. Risultato garantito.

4. Succo di limone

Nel caso in cui non riusciste a trovare in giro l’acido citrico, no problem. Al suo posto potrete utilizzare sia il succo di limone che la sua buccia.

Per quanto riguarda il succo, non dovrete far altro che diluirlo in un pò d’acqua calda, mescolare e versarlo direttamente sulla superficie da trattare.

Strofinateci poi sopra una spugnetta umida ed è fatta.

Per quanto concerne la buccia, invece, potrete utilizzarla come se fosse una vera e propria spugna, strofinandola, cioè, in maniera energica su tutte le superfici d’acciaio e/o di rame.

5. Aceto di vino bianco

Anche l’aceto di vino bianco rappresenta una soluzione perfetta in casi come questo.

Per utilizzarlo al meglio, dovrete prima di tutto procurarvi uno spruzzino e versarci all’interno 1 cucchiaio di olio vegetale, 1 parte d’acqua e 2 parti di aceto di vino bianco.

Agitate per bene il flacone, dopodiché aggiungeteci qualche goccia di olio essenziale di limone o di arancia ed agitate nuovamente.

Spruzzate la soluzione sulla superficie da pulire e strofinate successivamente con una spazzola dalle setole morbide oppure con una spugnetta.

Risciacquate con abbondante acqua ed asciugate con un panno di cotone.

6. Crema pulente alla cenere

L’ultimo consiglio che possiamo darvi in merito è quello di utilizzare della crema pulente alla cenere.

Dunque, se avete la fortuna di avere un camino in casa, non limitatevi a buttare la cenere ma utilizzatela per effettuare le pulizie domestiche, per curare il vostro giardino o anche il vostro orticello.

Per pulire e lucidare l’acciaio, quindi, non dovrete far altro che setacciare la cenere del camino, versarne un paio di cucchiai in un bicchiere ed aggiungerci successivamente dell’acqua.

Mescolate fino ad ottenere un composto denso e strofinatelo poi sulle superfici di acciaio utilizzando una spugnetta.

Risciacquate con abbondante acqua, asciugate con un panno di cotone ed è fatta.

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons