Loading...

Come lavare la pelliccia sintetica

Come lavare a casa la pelliccia sintetica?Oltre ad essere un capo d’abbigliamento molto costoso, la pelliccia è un indumento anche tanto delicato.

Ecco spiegato il motivo per il quale la maggior parte delle persone preferisce rivolgersi ad una tintoria di fiducia per farsi effettuare un lavaggio perfetto del capo in questione.

Scegliere di rivolgersi ad una tintoria, tuttavia, non ci assicura niente. Può capitare, infatti, che ci venga consegnata una pelliccia in situazioni ben peggiori rispetto a quando l’avevamo portata, magari a causa di piccole distrazioni del personale.

Perchè, dunque, non evitare l’accadere di episodi simili provando a lavare la pelliccia direttamente a casa?

Se volete provare a farlo, continuate a leggere quest’articolo. Vi diremo noi come riuscire a farlo perfettamente.

1. Regola n. 1: spazzolare la pelliccia

La prima cosa da fare, prima di cominciare il lavaggio vero e proprio, è spazzolare per bene la pelliccia. Con una spazzola dalle setole dure, dunque, cominciate a spazzolare la pelliccia seguendo lo stesso verso del pelo.

Così facendo, tutta la polvere che nel tempo si era andata a depositare sulla superficie del capo verrà rimossa.

2. Sbattere energicamente la pelliccia

Una volta spazzolata per bene, mettete la pelliccia al rovescio e sbattetela energicamente. Quando vi sarete liberati di tutta la polvere, potrete dare inizio al lavaggio.

3. Stendere la pelliccia su di una superficie

Adesso non vi resta che stendere la pelliccia su una superficie. Se non volete che il piano venga ricoperto di bicarbonato di sodio, disponeteci sopra una vecchia tovaglia.

4. Cospargere la pelliccia di bicarbonato di sodio

A questo punto cospargete la pelliccia di bicarbonato di sodio e, seguendo il verso del pelo, strofinate energicamente con un panno asciutto.

5. Rimuovere il bicarbonato di sodio

Il passaggio finale consiste nello sbattere energicamente e ripetutamente la pelliccia sintetica affinchè venga rimosso ogni residuo di bicarbonato di sodio. Vi consigliamo di farlo in un luogo aperto, in modo da non andare a cospargere di bicarbonato di sodio tutti i pavimenti della casa.

Cosa fare nel caso in cui il bicarbonato di sodio non dovesse staccarsi?

Nel caso in cui il bicarbonato di sodio non ne volesse proprio sapere di staccarsi, magari perchè è arrivato troppo in profondità, utilizzate il cosiddetto “bianco di spagna”.

Questo prodotto si acquista sotto forma di polvere ed è perfetto per rimuovere qualsiasi residuo di sporco.

Cospargete, dunque, questa polvere su tutta la superficie della pelliccia e, anche in questo caso, strofinate con un panno. Sbattetela ripetutamente ed è fatta.

La vostra pelliccia sintetica è finalmente pulita.

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons