en iyi slot siteleri deneme bonusu veren siteler 2023 slot siteleri
meritking meritking giriş kingroyal giriş
Loading...

Come fare il pan di spagna in casa meglio di uno chef

pan di spagnaIl pan di spagna è una base per dolci usata in molte torte e dessert. E’ una pasta molto morbida che assorbe bene i liquori o le creme liquide.

E’ piuttosto facile da preparare con l’aiuto di uno sbattitore o di una planetaria, anche se necessita di alcuni piccoli accorgimenti.

Vediamo passo passo come procedere.

Ingredienti

Procurarsi una tortiera di dimensioni medie, di circa 24 cm, e i seguenti ingredienti:

  • 75g di farina di grano tenero
  • 75g di fecola di patate
  • 5 uova
  • 150g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina

Preparazione

Munirsi di due ciotole e di uno dei seguenti strumenti da cucina, in base alla propria disponibilità: una planetaria, uno sbattitore elettrico o una frusta.

Procedere come indicato per la preparazione:

  1. Dividere i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole differenti.
  2. Aggiungere metà dello zucchero ai tuorli e cominciare a sbatterli fino all’amalgamazione completa dei due ingredienti. Devono diventare gialli e spumosi.
  3. Pulire bene le fruste e passare agli albumi, montandoli a neve. Una volta divenuti bianchi e gonfi aggiungere il restante zucchero e montare ancora per qualche minuto.
  4. Amalgamare i due composti ottenuti, la farina e la fecola di patate utilizzando un setaccio, e la vanillina. Mescolare facendo attenzione a non smontare il tutto.

Cottura

Preriscaldate il forno a 180° (meglio non utilizzare la modalità ventilata).

Imburrare ed infarinare la tortiera, versare il composto, livellarlo ed infornarlo per 35/40 minuti.

Non aprire il forno fino allo scadere del tempo o il pan di spagna potrebbe irrimediabilmente sgonfiarsi.

A cottura ultimata estrarlo e lasciarlo raffreddare per almeno 10 minuti nello stampo prima di utilizzarlo.

Conservazione

Il pan di spagna dura per circa 3 giorni se tenuto al chiuso, ricoperto con pellicola e conservato in frigorifero.

E’ importante che non prenda aria, altrimenti si seccherebbe molto velocemente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons