Bağlama Büyüsü Bağlama Büyüsü deneme bonusu veren siteler Neva Casino Erotik Film duaları sarıyer evden eve nakliyat ataşehir evdedn eve nakliyat başakşehir evden eve nakliyat şişli evden eve nakliyat deneme bonusu veren siteler onwin Visa help evden eve nakliyat Kocaeli Evden Eve Nakliyat Free Games Free Puzzle Games Zombie Games Cool Math Games free io games Free fighting games Metin2 Pvp Serverlar Free Car Games beylikdüzü ev taşıma topçuoğlu nakliyat deneme bonusu Bağlama Büyüsü film i Çözdü deneme bonusu veren siteler İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) İbo Abi Sikme Yeter Çok Siktin Bea :) Siteme tek farklı link gelirse hepinizi sikerim amına koduklarım Vasculara saldırı atanı anasını amına sokaracağım bu sadece dokunuş Götü yiyen yapsın lan sadece dokunuyorum gerçeğini yaparsam götünüzdsen sikerim ibo abi sikme diye yalvartırım emre sizi anladınmı amk götleri Burada baba benim amına kodugum erkekseniz tek link göndferin sikecxem bu saatten sonra Salih götünüz yiyorsa tek link daha gönderin hepinizi sikecem bundan sonra akıllı olun
Loading...

Come fare il kefir in casa

KefirIl kefir è una bevanda probiotica originaria del Caucaso, dal gusto acidulo e frizzantino.

Come fare il kefir in casa? I semi di kefir non sono reperibili presso i negozi. Per produrlo è necessario acquistare i semi online.

Benefici

Il kefir è molto utile alla digestione e alla regolarizzazione delle funzioni intestinali.

Grazie alla presenza di batteri lattici, stimola la produzione di anticorpi, migliorando le difese immunitarie.

Preparazione del kefir

Il kefir può essere fatto sia con il latte che con l’acqua. In base alla ricetta che si intende preparare occorre documentarsi bene sui semi da acquistare.

Preparazione con il latte

Per il kefir preparato con il latte occorrono come ingredienti:

  • semi di kefir per latte (due cucchiai)
  • 500ml di latte di qualsiasi tipologia, da scegliere in base ai gusti personali

Gli strumenti necessari per la preparazione sono:

  • un vaso a bocca larga
  • un cucchiaio
  • un passino
  • un imbuto

Preparazione:

  1. Versare i semi nel vaso a bocca larga insieme al latte. Chiudere il coperchio.
  2. Lasciare ripostare per 24 ore per ottenere una bevanda con un effetto lassativo, oppure 48 ore se si desidera una bevanda con effetto astringente. Durante questa fase il latte si caglierà, mescolare ogni tanto.
  3. Dopo la fase di riposo occorre filtrare il prodotto. Inserire l’imbuto nella bottiglia e versare il composto, utilizzando il colino.
  4. Conservare la bevanda in frigorifero.

Al termine della preparazione recuperare i semi e sciaquarli per eventuale riutilizzo. Vi accorgerete che i semi si sono moltiplicati.

Preparazione con l’acqua

Considerando che è molto frequente l’intolleranza al lattosio proponiamo anche la ricetta a base d’acqua.

Gli ingredienti che occorrono per la preparazione sono:

  • 70 g di semi di kefir
  • 3 cucchiai di zucchero di canna/semolato
  • mezzo limone
  • frutta secca (a piacere tra datteri, prugne secche ecc)
  • 1l d’acqua minerale

Attrezzatura necessaria:

  • un vaso a bocca larga di capienza 2/3 l
  • un tovagliolo
  • un elastico
  • un cucchiaio
  • un colino
  • un imbuto
  • uno spremiagrumi
  • una bottiglia di vetro da 2l

Di seguito vi proponiamo le varie fasi di preparazione per ottenere il kefir a casa.

  1. Nel vaso a bocca larga inserire i semi di kefir, lo zucchero, il mezzo limone, il frutto secco. Mescolare e chiudere il vaso con il tovagliolo. Usate l’elastico per fissare il tovagliolo al vaso.
  2. Anche in questo caso, lasciare ripostare per 24 ore per ottenere una bevanda con un effetto lassativo, oppure 48 ore se si desidera una bevanda con effetto astringente.
  3. Procedere al filtraggio grazie all’utilizzo dell’imbuto e del colino. Recuperare il mezzo limone e spremerlo con lo spremiagrumi. Inserire il succo di limone filtrato nella bottiglia.
  4. Conservare la bevanda in frigorifero.

Mantenimento

Per il mantenimento occorre risciaquare i semi di kefir avanzati e ricoprirli con il latte intero. Cambiare il latte ogni due giorni.

Nel caso si volesse interrompere la produzione per un periodo superiore alle due settimane è consigliabile procedere con il congelamento del prodotto. In tal modo fermerete il processo di fermentazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
deneme bonusu bahis siteleri canlı bahis casino siteleri deneme bonusu