Loading...

Come eliminare la Muffa in Casa

muffa-rimuovere-muriAloni, macchie di umido e muffe oltre ad essere antiestetici sono davvero poco sani, rendendo spesso le nostre case ambienti insalubri e poco invitanti.

Ma la soluzione è più semplice di quanto si possa pensare.

Cosa evitare

Prima di iniziare con i consigli su quali prodotti applicare, è importante iniziare con i consigli su quali prodotti evitare.

Prodotti spesso consigliati come la candeggina, ad esempio, sono assolutamente da evitare perché qualora dovesse essere usata per combattere la muffa, questa si presenterà moltiplicata.

Una buona soluzione invece può essere un detersivo anti muffa fatto in casa.

Cosa serve

Per prepararlo è sufficiente avere a disposizione

  • 700ml di acqua
  • 2 cucchiai di acqua ossigenata
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 2 cucchiai di sale fino.

Una volta raccolti tutti gli ingredienti basterà procurarsi uno spruzzino con capacità di almeno un litro, scogliere il bicarbonato ed il sale in acqua, aggiungere l’acqua ossigenata e agitare bene il flacone.

Applicato con  il vaporizzatore il detersivo direttamente sulla zona interessata, sarà opportuno spazzolare con energia per spazzare via tutti gli eventuali residui.

Questo metodo è davvero efficace sopratutto su superfici come muri di casa, soffitti, intercapedini tra le piastrelle del pavimento, angoli di sgabuzzini e quant’altro.
Discorso differente invece vale per i mobili, ai quali bisognerà riservare un trattamento diverso.

Materiali differenti

Per i mobili in legno è opportuno acquistare un prodotto antimuffa dedicato, che sia rispettoso del legno e al contempo sia abbastanza aggressivo da rimuovere la muffa e prevenirne la formazione futura.

Una volta acquistato tale prodotto, abbastanza comune sul mercato, sarà opportuno seguire con cura le istruzioni riportate per evitare di incappare in inconvenienti come intossicazioni o, comunque, per evitare di rovinare il legno spesso delicato dei mobili.

Dopo ogni trattamento è opportuno aprire finestre e far arieggiare per bene l’ambiente per evitare la futura formazione di muffe e sopratutto per ripristinare l’aria pulita.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons