Loading...

Come curare la sciatica in gravidanza

Sciatica in gravidanza: come si cura?Secondo le statistiche circa il 30% delle donne gravide soffre di sciatica.

La sciatica non è altro che un’infiammazione del nervo sciatico, il più lungo dell’organismo umano, che parte dal midollo spinale ed arriva fino alle gambe.

In alcune situazioni la sciatica può provocare un dolore talmente intenso da dare una forte sensazione di debolezza nella zona che interessa le gambe, quasi come se queste ultime fossero addormentate.

Perché si infiamma?

Il nervo sciatico risulta essere particolarmente sensibile alle pressioni, ecco perché la sua infiammazione è comune a molte donne durante la gravidanza.

Il sovraccarico di peso e del volume dell’utero dovuto al peso del feto va a comprimere le radici nervose sensoriali e ad infiammare il nervo, causando così un dolore intenso.

L’eccessivo peso dell’utero, però, non rappresenta l’unica causa possibile dell’infiammazione. Anche la tempesta ormonale a cui è sottoposta la donna, per via del rilascio di relaxina, può provocare il dolore addirittura a partire già dalla quarta settimana di gravidanza.

Come curare la sciatica in gravidanza?

Esistono diversi modi per riuscire a combattere l’infiammazione del nervo sciatico in gravidanza e di seguito tenteremo di riassumerli tutti al meglio.

1. Esercizio fisico

Il primo modo per riuscire a curare la sciatica in gravidanza consiste nell’evitare completamente la conduzione di una vita sedentaria e fare, al contrario, un esercizio fisico moderato che contribuisca al benessere non solo della donna, ma anche e soprattutto del neonato.

Restando sempre a letto, infatti, si avrà un rilassamento totale dei muscoli addominali che andrà a sovraccaricare in maniera decisiva il nervo.

Particolarmente utili in questi casi sono sia gli esercizi di stretching che quelli di yoga.

2. Restare in forma

Anche tenendo sotto controllo il proprio peso corporeo durante la gravidanza può aiutare a prevenire la compressione del nervo sciatico.

Evitate, dunque, di farvi prendere da quei piccoli ed intensi desideri che accomunano la maggior parte delle donne incinte e cercate di mangiare solo ed esclusivamente cibi sani.

3. Evitare di rimanere per troppo tempo in una determinata posizione

Talvolta, anche le posture che si assumono possono contribuire ad infiammare il nervo sciatico.

Il consiglio che vi diamo, dunque, è quello di mantenere sempre posture corrette, cercando di tenere sempre le spalle dritte, e soprattutto evitate di restare per troppo tempo in una determinata posizione.

4. Indossare calzature comode

La parola d’ordine in gravidanza è comodità. Ecco perché è necessario indossare sempre e soltanto scarpe comode che non siano né troppo alte, né troppo basse.

La misura massima dei tacchi dovrebbe essere pari a 4-5 centimetri, circa.

5. Sottoporsi a delle sedute di massaggio

Nel caso in cui il dolore fosse veramente insopportabile e neppure i consigli sopra elencati dovessero servire a molto, non scoraggiatevi.

Provate a farvi massaggiare la zona lombare da un esperto e vedrete che, nel giro di pochi giorni, vi sentirete come rinate.

6. Crema all’arnica

Nonostante i pareri discordanti, la crema all’arnica risulta essere particolarmente adatta per curare gli ematomi, le distorsioni e soprattutto i dolori muscolari e/o articolari.

Ecco perché abbiamo deciso di suggerirvene l’utilizzo. Naturalmente, però, non dovrete eccedere con le quantità in quanto, secondo l’opinione di molti, questa crema oltre a stimolare le contrazioni uterine, provocherebbe anche importanti alterazioni cromosomiche ed una dilatazione dei vai sanguigni uterini.

7. Impacchi di ghiaccio

Per alleviare il dolore, inoltre, potete anche provare a fare degli impacchi di ghiaccio sulla zona lombare per più volte al giorno.

Così facendo, la parte dolorante diventerà insensibile e voi non accuserete più alcun fastidio.

8. Farmaci antidolorifici e/o antinfiammatori

Nel caso in cui i nostri consigli non dovessero servirvi a molto, chiedete il parere del vostro medico e fatevi prescrivere dei specifici farmaci antidolorifici e/o antinfiammatori.

Così facendo, il dolore andrà a diminuire gradualmente e voi potrete finalmente affrontare la gravidanza nel migliore dei modi possibili.

9. Applicare delle borse d’acqua calda

Anche delle borse d’acqua calda posizionate sulla zona lombare per più volte al giorno potrebbe alleviare in maniera notevole il dolore.

Nel caso in cui neppure con questa tecnica il dolore dovesse diminuire, sottoponetevi ad una visita medica e fatevi prescrivere i farmaci più adatti alla situazione.

10. Posizionare dei cuscini all’altezza delle ginocchia

L’ultimo consiglio che possiamo darvi in merito è quello di posizionare, all’altezza delle ginocchia, dei cuscini che vadano a sostenere in maniera adeguata la schiena e ad alleviare così il dolore al nervo sciatico.

Si tratta di speciali cuscini terapeutici facilmente reperibili sia online che nei negozi ortopedici più forniti.

Acquistarne uno, dunque, potrebbe rivelarsi la soluzione decisiva ai vostri problemi.

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons