Loading...

Come cominciare a lavorare come copywriter

Come cominciare a lavorare come copywriterQuella del copywriter è una figura professionale che si è affacciata al mercato del lavoro da poco.

Il suo compito consiste soprattutto nel redigere testi mirati per progetti pubblicitari, per il marketing diretto e per siti web.

Ecco come muovere i primi passi per diventare un buon copywriter.

Il lavoro del copywriter

Per diventare copywriter non esiste un percorso di studi specifici. Qualsiasi corso di studio umanistico va bene, ma non è indispensabile.

Si possono seguire corsi organizzati da istituti privati orientati allo studio della comunicazione pubblicitaria come l’Accademia di Comunicazione o la Naba entrambe di Milano e l’Anci Scuola di Roma.

In ogni caso bisogna tener presente che ciò che crea un buon copywriter non è la scuola ma  la volontà, la costanza, una grande passione per la scrittura, per il web e per la comunicazione a 360 gradi.

La scrittura creativa

Quando si parla di un copywriter, si parla anche di scrittura creativa.

Le aziende, le associazioni o i titolari di siti web che contattano questa figura, hanno bisogno di qualcuno che sappia trovare le parole giuste per promuovere un prodotto o pubblicare sul loro sito.

Originalità, inventiva, una buona conoscenza della lingua italiana sono le regole base del lavoro di un copywriter. A queste si aggiunge la conoscenza delle regole del web per dare al proprio lavoro maggiore visibilità all’interno dei motori di ricerca.

I primi passi del copywriter

La prima cosa da fare è aprire una propria pagina web. Che sia un sito o un blog, non ha importanza. L’importante è che al suo interno siano ben visibili portfolio, eventuali specializzazioni, articoli pubblicati, curriculum vitae e contatti.

Per la scelta del nome da usare nella mail non ci sono dubbi: una e-mail professionale porta nome e cognome proprio oppure quello del proprio studio e/o società.

Bisogna in pratica creare una vetrina, accattivante e professionale, capace di dare al possibile cliente che si sofferma a guardarla un’idea delle proprie capacità professionali.

L’importanza del web

Social network. E’ utile organizzare le pagine nei social network in modo da attirare l’attenzione degli altri utenti soprattutto sul proprio profilo professionale.

Altro consiglio è di iscriversi su Linkedin nei gruppi di professionisti specialisti del web. Spesso gli esperti del settore pubblicano articoli sul web writing davvero illuminanti. In questo modo ci si può tenere sempre aggiornati sulle tecniche di scrittura che più funzionano sul web.

Forum e blog. Per trovare i primi lavori, bisogna esplorare la rete alla ricerca di forum e blog di riferimento. Sui forum si possono trovare utili indicazioni per scoprire siti web di annunci mirati alla ricerca e all’offerta di lavoro come copywriter.

Scrivere anche gratis. Per far conoscere il proprio nome, i primi tempi, è bene sfruttare tutte le occasioni. Scrivere anche gratis per siti che hanno più visitatori della propria pagina appena creata, non può che portare vantaggi.

Intanto, permette di avere un’esperienza documentata come copywriter, e poi dà modo di sottoporsi al giudizio dei lettori per valutarne i riscontri. Ovviamente, gli articoli pubblicati su questi siti devono portare la vostra firma.

Consiglio

Di solito a un copywriter è richiesto di scrivere sugli argomenti più disparati. Questo, spesso, può penalizzare la qualità dello scritto. Sarebbe opportuno perfezionarsi in un tema specifico per crearsi una nicchia legata a business concreti per i quali è più facile trovare sponsor che investono sul web.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons