Loading...

Come calibrare la batteria di un portatile

Calibrazione batteria portatile: come si fa?Quando la batteria del vostro portatile dura ogni giorno sempre di meno, vuol dire probabilmente che è giunta l’ora di effettuare una calibrazione.

Che cos’è ed a cosa serve?

La calibrazione è un’operazione che può essere fatta da chiunque e serve per resettare il modo in cui il sistema operativo di un pc gestisce la batteria.

In questo modo si andranno a risolvere perfettamente tutti i problemi di autonomia del dispositivo ed a migliorare di gran lunga le prestazioni dello stesso.

Calibrazione della batteria: come si fa?

Non lasciatevi impressionare dal termine: effettuare una calibrazione di una batteria è semplicissimo.

Per farlo correttamente, seguite alla lettera i passaggi che di seguito vi elencheremo.

Procedimento a computer spento

  1. La prima cosa da fare è spegnere il portatile e, nel caso in cui non l’aveste ancora fatto, inserire la batteria.
  2. Collegate successivamente l’alimentatore sia al pc che alla presa di corrente ed aspettate che la carica giunga al massimo.
  3. Per capire se la carica è arrivata oppure no al massimo, osservate di tanto in tanto gli indicatori luminosi.
  4. Quando la luce della batteria sarà diventata verde, accendete il pc e premete in maniera ripetitiva il tasto F8 posto sulla tastiera in modo da avviare il dispositivo in modalità provvisoria.
  5. Quando il sistema si sarà avviato in questa modalità, staccate l’alimentatore dalla presa di corrente e lasciate il pc acceso.
  6. Aspettate che la batteria si scarichi completamente, dopodiché collegate nuovamente l’alimentatore, accendete il pc ed utilizzatelo normalmente.
  7. A questo punto i difetti della batteria dovrebbero essere per voi soltanto un lontano ricordo.

Procedimento a computer acceso

Nel caso in cui voleste effettuare la calibrazione della batteria mantenendo il portatile acceso, fate in questo modo:

  1. Innanzitutto inserite la batteria nel portatile e collegatelo alla presa di corrente.
  2. Attendete che la carica arrivi al massimo, dopodiché scollegate l’alimentatore.
  3. Cliccate poi su START > PANNELLO DI CONTROLLO > HARDWARE E SUONI > OPZIONI RISPARMIO ENERGIA > CREA COMBINAZIONE PER IL RISPARMIO DI ENERGIA.
  4. A questo punto si aprirà una finestra e, dove c’è scritto Nome combinazione, dovrete digitare Calibrazione.
  5. Cliccate poi su Avanti ed impostate su Mai tutti i menu a tendina successivi.
  6. Per salvare il procedimento, cliccate su Crea.
  7. A questo punto non dovrete far altro che aspettare che il pc si scarichi completamente e si spegni in seguito a ciò.
  8. Collegatelo poi alla presa di corrente e riavviatelo.
  9. Fatto questo, reimpostate il piano Bilanciato per il risparmio energetico che si trova nel pannello di controllo ed è fatta.
  10. Anche in questo caso i difetti riscontrati in precedenza dovrebbero essere completamente scomparsi.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons