Loading...

Come calcolare le vincite al lotto

Calcolare le vincite al lotto: come si fa?Quando ci si rende conto di aver azzeccato qualche numero al lotto, la prima domanda che ci si pone è: quanto avrò vinto?

La risposta al quesito non è particolarmente difficile se si tiene conto del fatto che online esistono veramente tantissimi software che riescono a calcolare in pochi secondi l’eventuale vincita solo immettendo particolari informazioni.

La cosa diventa meno semplice, però, se è la prima volta che lo si prova a fare e, quindi, non si ha la benché minima idea di come vadano compilati i campi appartenenti alle tabelle.

Per cercare di rendervi le cose meno complicate, abbiamo deciso di spiegarvi in maniera semplice e veloce come e cosa fare.

Vediamolo insieme.

Come fare

  1. Per prima cosa inserite nel campo Numeri giocati, la quantità di numeri del lotto che avete giocato e che vanno da un minimo di 1 ad un massimo di 10.
  2. Una volta fatto questo, passate a compilare il campo inerente alle Ruote giocate.
  3. Anche in questo caso, le ruote andranno da un minimo di 1 ad un massimo di 10.
  4. A questo punto dovrete selezionare la quantità di numeri in previsione di vincere o che sono stati realmente oggetto di estrazione del lotto.
  5. Quindi, se avete indovinato 2 numeri, un ambo cioè, non dovrete far altro che inserire nella casella il numero 2.
  6. Adesso dovrete inserire nella colonna relativa all’importo giocato la cifra in euro.
  7. Fatto questo, non dovrete far altro che calcolare la vincita.
  8. A questo punto risulteranno ben 2 tipologie di vincite: quella lorda (ovvero quella che avrete vinto al gioco del lotto e che include le tasse) e quella netta (quella, cioè, calcolata senza il 6% di tasse da pagare e che sono a favore del fisco italiano).
  9. Il rapporto tra la cifra che avete scommesso e la vincita indica quante volte avete vinto rispetto a quanto invece avete giocato. Per capirci meglio, se il rapporto di gioco-vincita è pari a 6,5 vuol dire che avete vinto per ben sei volte e mezzo quello che avete giocato.
  10. Se per esempiio avete giocato 2 euro dovrete moltiplicarlo per 6,5 e così anche per gli altri importi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons