Loading...

Come attaccare la stoffa sul legno

metodi facili per attaccare la stoffa al legnoAttaccare la stoffa sul legno non è un lavoretto facile, soprattutto se non siamo dei pratici tuttofare e se non abbiamo a disposizione almeno un prodotto adatto a questo tipo di operazioni.

Trattandosi di un materiale poroso, infatti, la stoffa non si attaccherà facilmente al legno utilizzando della normale colla. Serve qualcosa di molto più forte.

Se volete sapere come fare per attaccare perfettamente la stoffa sul legno, continuate a leggere quest’articolo. Vi diremo noi come fare.

1. Colla a caldo

Il primo prodotto che ci viene in mente per fare in modo che questo lavoretto risulti meno pesante è la colla a caldo.

Questo tipo di colla non solo attacca immediatamente, ma permette anche alla stoffa di aderire in maniera perfetta, senza eventuali grinze o cedimenti.

Usare la colla a caldo è molto semplice: vi basterà mettere una piccola quantità di colla sul legno e, man a mano, attaccarci la stoffa tesa. Facile, veloce ed… economico. Il prezzo si aggira infatti intorno ai 5 euro.

2. Bostik

Un altro prodotto adatto a questo particolare tipo di lavoro è il Bostik. Ci sentiamo di fare alcune precisazioni a riguardo. Per prima cosa vi consigliamo di non usare una quantità di prodotto troppo elevata: il rischio che sul legno possano rimanere aloni è veramente alto. In più le colle liquide trapassano il tessuto, quindi il consiglio che vi diamo è quello di utilizzare il prodotto a stick.

Dovrete stenderlo sul legno ed adagiarci sopra la stoffa. La colla stick vi permetterà di staccare e riposizionare la stoffa senza problemi, in caso di grinze o pieghe. Vi consigliamo, infine, di non far asciugare la colla, ma di attaccarci immediatamente sopra la stoffa.

3. Colla vinilica

Tra i diversi tipi di colla elencati, non poteva di certo mancare la colla vinilica. E’ il prodotto più usato nell’ambito della falegnameria, non solo perchè incolla perfettamente, ma anche perchè protegge le decorazioni.

E’ perfetta per incollare non solo i tessuti sul legno, ma anche altri tipi di materiali porosi come la carta, il cartone ed il  polistirolo. Per usarla perfettamente vi consigliamo di stenderla sul legno con un pennello.

Nel caso in cui il legno dovesse essere troppo poroso e tendesse ad assorbire tutto il prodotto, stendete la colla su entrambe le facce da unire, ossia sul tessuto e sul legno stesso. Lasciate asciugare per qualche secondo, dopodichè attaccate il tessuto sul legno. Ricordatevi di andare a rimuovere eventuali gocce di colla, in modo da non far rimanere aloni sul legno.

4. Nastro biadesivo

Se non ve la sentite di usare la colla a caldo, il Bostik, la colla vinilica e quant’altro potete agire in un modo molto più semplice. Quale? Utilizzando del nastro biadesivo. In questo caso dovrete semplicemente attaccare il nastro sul legno e fissarci sopra il tessuto. La cosa fondamentale è che il legno sia ben pulito, altrimenti il nastro potrebbe non aderire bene. Originale come idea, non trovate?

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons