Loading...

Come aprire un conto paypal senza carta di credito

Aprire un conto paypal senza carta di credito: si può?Per aprire un conto Paypal non bisogna essere per forza degli esperti del computer.

I passaggi da compiere per poter riuscirci da soli sono veramente semplicissimi e noi in quest’articolo proveremo a descriverli tutti in maniera breve ed esaustiva.

Come aprire un conto Paypal

La prima cosa da fare è collegarsi al sito www.paypal.com, cliccare su Registrati gratis e compilare il modulo che si aprirà subito dopo.

Una volta cliccato sul pulsante relativo alla registazione gratuita, non dovrete far altro che impostare la lingua ed il Paese che preferite e cliccare su Inizia, posto in basso.

Se siete dei privati e volete utilizzare il conto solo ed esclusivamente per effettuare acquisti online, impostate il tipo di conto su Personale.

Se invece volete utilizzarlo per vendere online e siete in possesso anche di una partita IVA, selezionate la tipologia Business.

A questo punto dovrete indicare i vostri dati anagrafici, l’indirizzo email, il vostro codice fiscale ed il numero di telefono.

Fatto questo, arriverà quasi immediatamente all’indirizzo di posta elettronica fornito in precedenza una email di conferma dell’avvenuta registrazione.

Cliccate successivamente sul link presente nella email per confermare ed ufficializzare l’apertura del nuovo conto.

Associate, infine, al conto una carta di credito ed è fatta.

E se non ho una carta di credito?

Nel caso in cui non possedeste una carta di credito, non preoccupatevi.

Potete gestire la cosa in due modi completamente diversi.

La prima possibilità che avete è quella di smistare i pagamenti che riceverete sul conto Paypal al conto corrente di un parente o di una persona fidata e farvi prelevare da loro l’importo in un secondo momento dalla carta di credito o bancomat.

Naturalmente questa opzione ha i suoi svantaggi: potreste essere derubati o addirittura infastidire la persona a cui andrete a chiedere il favore.

La seconda alternativa è sicuramente più pratica rispetto alla precedente e consiste nell’andare a richiedere una carta prepagata Paypal in una tabaccheria o in un centro Lis SPA autorizzato.

Per riceverla, dovrete riporre qualche firma qua e là e pagare un importo pari a 5€.

Per riconoscere i tabaccai autorizzati a distribuire questa particolare tipologia di carta, provate a dare un’occhiata agli adesivi attaccati sulla porta dell’entrata o anche sulle vetrine dell’esercizio stesso.

Se c’è qualcuna che riporta l’icona relativa a Paypal, proseguite altrimenti cercate altrove.

Una volta ricevuta la carta, potrete finalmente associarla al conto Paypal precedentemente aperto e cominciare ad effettuare e/o ricevere pagamenti online in tutta sicurezza.

Più facile di così!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons