Loading...

Cane con le pulci: come muoversi per rimuoverle

Cosa fare con un cane con le pulciAvere un animale domestico porta responsabilità, impegno e sacrificio, ma molto spesso tutto questo non basta e ci ritroviamo a dover fare i conti con dei fastidiosissimi compagni di viaggio dei cani: le pulci.

Sta solo a noi intervenire e fare in modo che il nostro cane ritorni a vivere tranquillamente e che la situazione non progredisca.

Cosa fare?

Bagno antiparassitario

La prima cosa da fare quando vi accorgete che il cane ha le pulci è un bel bagno. Riempite la vasca con acqua calda e lavatelo con uno shampoo antipulci.

In questo modo riuscirete a dargli un rapido sollievo dal prurito. Cercate di insaponare le parti del corpo più nascoste come ad esempio tra le dita delle zampe anteriori e posteriori, intorno alle orecchie e su tutto il dorso. Ricordatevi di far passare almeno 48 ore prima di utilizzare prodotti antiparassitari esterni.

Utilizzare il pettine antipulci

Dopo avergli fatto un bel bagno antiparassitario, è il momento di spazzolarlo con un pettine antipulci. Utilizzando questo specifico tipo di pettine non solo garantirete al pelo del vostro animale un meraviglioso splendore, ma anche alla cute di essere sana. Per facilitarvi il lavoro, portate il vostro cane da un toelettatore e fategli accorciare il pelo in modo da poter notare più facilmente la presenza di eventuali parassiti.

Utilizzare prodotti antipulci

La cosa più semplice da fare per evitare che questa situazione si ripeta in futuro è quella di acquistare prodotti antipulci. In commercio se ne trovano tanti e tutti diversi, basta solo scegliere quello più adatto alle esigenze vostre e del cane.

Acquistate delle pipette di Frontline o di Advantix e provvedete a ripetere il trattamento ogni mese. Fate cadere il contenuto della pipetta in mezzo alle scapole e ricordatevi di lavarlo dopo almeno una settimana in modo da non compromettere l’azione dell’antiparassitario. Una valida alternativa può essere il collare antipulci: la sua azione dura circa 6 mesi e l’efficacia è garantita.

Disinfettare l’ambiente

Se il vostro cane vive in casa con voi sarà necessario anche disinfettare la casa. In che modo? Vediamolo insieme.

  • Passate l’aspirapolvere su tappeti, cuccia e in qualsiasi altro posto della casa. Ricordatevi di disfarvi del sacchetto dell’aspirapolvere, altrimenti rischierete di ritrovarvele nuovamente in casa.
  • Scuotete i tappeti e la cuccia del cane all’aria aperta in modo da far uscire finalmente di casa i parassiti.
  • Acquistate prodotti presso negozi di animali in modo che la loro azione blocchi la crescita delle larve.

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Arrangiamoci.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons